Le cantine: Caiazzo e Casolla

La nuova "casa del vino" e la storica grotta scavata nel tufo dove don Lisandro conservava le sue specialità.

A Caiazzo, vicino alla vigna, le attrezzature e gli spazi adeguati per una corretta vinificazione e per le maturazioni in acciaio e in legno. Una sala degustazione costruita col tufo e arredata modernamente completa la cantina nuova.

A Casolla, zona pedemontana della città, la cantina nel tufo è lo scrigno delle maturazioni lunghe. Il cortile e la sala superiore sono lo show room cittadino dove incontrare appassionati e curiosi che vogliono assaggiare la gamma della Cantina.